attività locali
 

L’acquedotto romano

I Romani costruirono gli acquedotti per portare acqua da sorgenti distanti alle loro città, rifornendo thermae, latrine, fontane e abitazioni private. Nel Parco Regionale dell’Appia Antica sorgevano ben 7 degli 11 acquedotti che rifornivano l’antica Roma, tra cui l'Acquedotto Felice, costruito in epoca rinascimentale dal papato e ancora oggi impiegato per l'irrigazione.

per saperne di più